Nel caso di ritardo nella riconsegna di un immobile in comodato gratuito, la società che, dopo avere ricevuto la richiesta di restituzione del bene, rilascia con ritardo l’immobile, paga i danni al proprietario. Così ha ritenuto la Corte di Cassazione, con la recente sentenza del 1 luglio 2021, n. 18716. La Corte ha affermato anche che, “dovendosi presumere la naturale fruttuosità di un bene immobile”, la prova di questi danni per la ritardata restituzione subiti dal proprietario poteva essere data dal proprietario “anche tramite presunzioni”. Dalla presunzione di questa “naturale fruttuosità” di un bene immobile, la Cassazione ha ritenuto discendere,…

Read More

Il diritto è anche #questionedilibri. Continua la rubrica mensile estiva dello studio su diritto e lettura! Il libro che ho pensato per questo mese di luglio è #Datastories. Seguire le impronte umane sul digitale, di Alice Avallone, edito da Hoeply, febbraio 2021. Non un libro strettamente giuridico. Si capisce subito dal titolo. Un libro, però, che può aiutarci a costruire cultura ed educazione digitale e che ci fa riflettere su come, anche on line, ci sono “persone in carne e ossa”. Perché “a volte ci dimentichiamo di essere umani, soprattutto sul digitale”. Onlife, dove reale e virtuale si (con)fondono: così,…

Read More

La Corte di Cassazione a Sezioni Unite, con la recente sentenza 11421/2021 ha risolto il contrasto che esisteva in giurisprudenza sul tema della polizza di assicurazione sulla vita in cui il contraente ha individuato genericamente come beneficiari gli “eredi legittimi”. Con questa sentenza, ha affermato alcuni fondamentali principi sull’argomento, che è importante conoscere per disporre consapevolmente, essendo queste assicurazioni un diffuso strumento di trasmissione della ricchezza dopo la morte. I PRINCIPI Le Sezioni Unite hanno, in particolare, rilevato che:…

Read More

La Corte di Cassazione, con l’ordinanza n.9883/2021, ha escluso la responsabilità del gestore del parcheggio all’interno del supermercato per i danni subiti da un’auto parcheggiata al suo interno a causa di ignoti. La storia è quella di una signora che, parcheggiata la propria auto per il tempo della spesa, la ritrovava al suo ritorno incendiata da parte di ignoti. La donna agiva in giudizio contro il supermercato, per ottenere il risarcimento dei danni subiti. Le sue domande, però, venivano respinte sia in primo che in secondo grado e anche la Corte di Cassazione le…

Read More

Il dentista è responsabile per il danno subito da un paziente, solo se è possibile la prova che il danno deriva dalla sua prestazione e che il danno è ad essa legato da un c.d. nesso causale. Se il quadro clinico è stato alterato, nel frattempo, dall’intervento di altri professionisti e non è più, così, possibile stabilire quali danni siano stati causati dalla prestazione originaria del primo professionista, la sua responsabilità va esclusa. Lo ha ricordato la Corte di Cassazione, con l’ordinanza del 31 maggio 2021 n.15108, al termine di un giudizio tra un…

Read More

Il diritto è anche #questionedilibri. Parte oggi la nuova rubrica mensile estiva dello studio su diritto e lettura! Un piccolo contributo alla diffusione della cultura del diritto e della legalità attraverso la lettura. Il libro di questo mese di giugno è Ciò che inferno non è, di Alessandro D’Avenia, edito da Mondadori, 2014. La scuola sta per finire e l’estate sta per iniziare. Proprio come per Federico, il protagonista diciassettenne di questa storia meravigliosa, adolescente con “il cuore pieno di domande alle quali la vita non ha ancora risposto”. La storia della vita e dell’incontro con i giovani di un…

Read More